Seleziona una pagina

Nell’emergenza sanitaria come tutelare il sistema immunitario?

Siamo in un momento storico in cui sentiamo parlare solo di emergenza sanitaria, di malattia, e in cui siamo costantemente esortati a cercare una qualche protezione esterna che ci salvi.

Che sia acquistare mascherine o gel idroalcolici, dobbiamo sapere che il nostro sistema immunitario può essere messo ancor più in difficoltà, e che, d’altro canto, possiamo renderlo più forte.

I disinfettanti e gli igienizzanti a base di etanolo, infatti, concorrono ad eliminare la prima barriera immunitaria naturale del nostro corpo: il film lipidico della nostra pelle che ci protegge proprio dai batteri.

Questo effetto collaterale è stato aggravato negli ultimi anni anche dall’uso eccessivo di prodotti antibatterici, a cui i nostri corpi sono diventati più sensibili anno dopo anno.

Ma il nostro sistema immunitario può essere aiutato solo da trattamenti farmacologici?

Assolutamente no.

Rafforzare naturalmente il proprio sistema immunitario

Tutti abbiamo la capacità di rafforzare naturalmente il proprio sistema immunitario, come afferma anche l’epigenetica.

Se avessero una cassa di risonanza più importante i professionisti della sanità che parlano di prevenzione, i nutrizionisti, i naturopati, i fitoterapeuti, verremmo a conoscenza di nuove possibilità.

Vediamo insieme i punti più importanti per una “buona prevenzione”: 

1. Nell’alimentazione, limitare al massimo i prodotti trasformati e raffinati, come i prodotti industriali, ancor peggio il cosiddetto “cibo spazzatura”: sono la prima cosa che distrugge le nostre difese immunitarie.

2. Mangiare verdura e frutta viva, cruda, locale e stagionale: è il modo migliore per rafforzare rapidamente le nostre riserve minerali, necessarie per l’immunità.

3. Non solo, daremo qualità alla nostra flora intestinale, al microbiota intestinale, fondamentale per la nostra salute.

4. Provare la pratica del digiuno: anche in soli tre giorni potremo rafforzare il sistema immunitario.

5. Provare i benefici della doccia fredda: in pochi giorni aumenteremo il livello di alcuni linfociti T.

6. Assumere preparati di piante come l’echinacea, l’astragalo, il sambuco, nelle forme concentrate, aumenteremo le difese immuni in poche settimane.

7. Utilizzare gli oli essenziali antivirali, estremamente efficaci.

8. Assumere Vitamina C ad alte dosi e integratori di minerali, compresi zinco e selenio.

9. Fare una leggera ma costante attività fisica.  Studi recenti provano la rapida efficacia dello yoga per rafforzare il sistema immunitario.

10. Fare dei piccoli esercizi di meditazione per aiutare a gestire l’ansia, che indebolisce ogni giorno.

11. Affidarsi a nuove tecnologie che utilizzano la fototerapia per stimolare le risorse endogene del corpo, diminuendo i processi infiammatori e rinforzando le difese immunitarie, ad esempio alzando i livelli di Glutathione.

Il nostro potenziale di difesa e guarigione

Tutti abbiamo un potenziale di difesa e guarigione che è infinitamente potente e che può essere attivato rapidamente.

Il nostro corpo, opportunamente stimolato, può diventare una vera macchina per la guarigione.

Soprattutto in questo periodo, abbiamo l’importante occasione di interessarci alla cura del nostro corpo e della nostra salute, determinando il nostro futuro.

Stiamo preparando una la piattaforma online dove potrai trovare i consigli di importanti professionisti della salute che indicheranno la strada giusta per ritrovare e mantenere la tua miglior salute, la tua salute superiore.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi