Marta Peroni

Dove vivi e di cosa ti occupi?

Alto Vicentino, sono impiegata gestionale-amministrativa, sono mamma di due meravigliose adolescenti, assisto mio padre malato di Morbo di Parkinson. Adoro ballare, mi piace approfondire l’omeopatia e le cure naturali.


Cosa ti è piaciuto di PROUMAN?

Mi sono piaciute le persone che l’hanno pensato; persone giovani, oneste e soprattutto cariche di energia accogliente e positiva. Mi piace l’impostazione del progetto che mette al centro l’unicità della persona.

Cosa ti ha spinto a voler diventare Co- Founder?

Non ho mai avuto dubbi e ho voluto da subito sostenere il progetto; approvo anche la modalità di raccolta dei fondi che mi porterà a far fruttare quanto investito. Mi piace l’idea di lavorare sostenuta da un gruppo di persone con cui condividere il cammino, la formazione e anche i successi.

Quali sono i tuoi obiettivi?

Gioire nel veder le persone riprendere “possesso” e fiducia nella vita, con un corpo in salute e una mente aperta; contribuire al benessere economico mio, ma anche di quante più persone possibile.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi